alleniamo tuo figlio all'autonomia

per costruirsi un vantaggio competitivo a scuola e nella vita

alleniamo tuo figlio alle emozioni

per evitare i blocchi emotivi e imparare a gestire gli stati d’animo

alleniamo tuo figlio alle relazioni

per sviluppare la sua fiducia, comunicare con gli altri, capire e farsi capire

Finalmente questo Natale ci siamo! Tornano a Lecce i campi di Natale 11eLode: giorni divertentissimi di gioco, movimento, creatività e anche uno spazio dedicato ai compiti per le vacanze.

I Campi di Natale 11eLode sono diversi da tutti gli altri, perché sono un’esperienza molto divertente ma anche ricca e profonda, in cui aiutiamo tuo figlio anche ad essere più sereno in famiglia e con gli altri e più autonomo e motivato a scuola.

Se vuoi fissare un appuntamento con le Educatrici e visitare il centro o semplicemente avere informazioni, CHIAMA IL NUMERO
392 088 55 98 (o mandaci un messaggio whatsapp).

Per permetterci di seguire i bambini in modo specifico e individuale, i posti per i Campi di Natale 11eLode sono limitati a soli 25 bambini.

 

I nostri Programmi

In 11eLode lavoriamo per

Lo sviluppo dell’Autonomia

Per aiutare tuo figlio a fare i compiti in autonomia secondo la sue capacità, sviluppare l’amore per lo studio e la conoscenza e costruirsi un reale vantaggio competitivo a scuola e nella vita.

Lo sviluppo delle Emozioni

Per evitare i blocchi emotivi che possono condizionare il suo sano sviluppo e far sì che tuo figlio impari a riconoscere e gestire efficacemente le proprie emozioni fuori e dentro la scuola.

Lo sviluppo delle Relazioni

Per accrescere la sua fiducia, migliorare la sua capacità di relazionarsi con gli altri, le abilità comunicative per capire e farsi capire, creare buone relazioni e mantenerle nel tempo.

Scopri perché 11eLode è unico!

Cosa dicono i genitori

“Davide non è mai stato un bambino problematico ma voglio dargli di più… per questo con 11eLode gli do una possibilità secondo me grandiosa, un acceleratore di risultati: siete dei facilitatori nella vita

.

Gabriella, mamma di Davide

“Creare le marionette con materiale di riciclo, inventare le storie fantastiche… disegnare con gli occhi chiusi, costruire strumenti musicali…  Come dice lei: È COME ESSERE IN UNA STORIA FANTASTICA”

Annalisa, mamma di Alice

“Non mi ascoltava mai, faceva sempre di testa sua, altrimenti pianti, capricci… ora è più calma, posso parlare con lei, spiegarle le cose e lei mi ascolta… finalmente… …tutto questo è impagabile!”

Federica, mamma di Greta

Scopri, informati, approfondisci

Rai 3: “Presa Diretta” sulla Scuola Pubblica.
Rai 3: “Presa Diretta” sulla Scuola Pubblica.

Una cattedra, i banchi, il professore che parla e gli studenti che ascoltano e prendono appunti. È così da quando esiste la scuola pubblica. È questa la didattica giusta per l’apprendimento?